Iscriviti alla newsletter

lunedì 20 giugno 2016

Il Vento cambia, la gente si sveglia, inizia la rivoluzione gentile.

Un vittoria schiacciante, in 19 comuni su 20 dove eravamo al ballottaggio abbiamo eletto un nuovo Sindaco a 5 stelle.
Una Vittoria che testimonia la voglia di cambiamento che ha questo Paese, Virginia Raggi a Roma ha doppiato Giacchetti con il 67%, a Torino Chiara Appendino vince su Fassino col 54%.
2 Donne alla guida di 2 grandi città italiane, tra cui la Capitale.
Le altre città in cui abbiamo vinto al ballottaggio sono Carbonia, in Sardegna, In Piemonte, oltre che a Torino, i candidati del Movimento 5 Stelle hanno vinto anche a Pinerolo e San Mauro Torinese; in Lombardia a Vimercate; in Veneto a Chioggia; in Emilia-Romagna a Cattolica; nelle Marche a Castelfidardo; nel Lazio, oltre che a Roma, anche a Nettuno, Genzano, Marino e Anguillara; in Puglia a Ginosa e Noicottaro; in Basilicata a Pisticci; in Sicilia a Alcamo, Porto Empedocle e Favara.
Che possa la voglia di cambiamento pervadere anche la nostra amata Calabria e premiare il lavoro di tanti attivisti che da anni si danno da fare per il bene dei Calabresi.
Il nostro augurio a tutti i nuovi sindaci a 5 stelle, che possano riportare la legalità e la fiducia nelle istituioni, un invito và a tutti i giovani ed a tutti i cittadini di avvicinarsi ai Meetup delle proprie città e partecipare attivamente alla vita politica delle proprie città.
Il MeetUp "Castrovillari a 5 stelle" invita tutti i castrovillaresi a partecipare alle riunioni del meetup e contribuire attivamente alla rinascita di questa città.
Seguiteci sul nostro sito internet, nella sezione contatti trovate i recapiti del MeetUp.

1 commento:

  1. La gente si sta svegliando. Il m5s ha dimostrato che sa'governare con semplici e fondamentali regole. Dove c'è un sindaco a 5stelle le città sono pulite non ci sono intrallazzi e si fa politica x i cittadini. Tutta la popolazione deve riconoscere che il m5s è pronto a governare l'intero paese e che è l'unica speranza per uscire dal buio di questo mal governo che ci sta uccidendo.

    RispondiElimina